Corso ‘GIARDINONATURA’

Sono ancora aperte le iscrizioni al corso n° 47 ‘giardinonatura’ nell’ambito dell’offerta formativa di Università Aperta di Imola.

Alcune informazioni sui contenuti e i temi proposti.

              X Dipartimento – Scienza e natura

Corso n. 47

GIARDINONATURA

Il corso si propone di trattare tematiche diverse ma tutte riconducibili alle conoscenze botaniche e scientifiche che riguardano la natura. Le piante rivestono un ruolo significativo anche nelle opere d’arte, sia classiche sia contemporanee. Si scoprirà così come lo studio della componente vegetale fornisca anche preziose informazioni sul modus vivendi in una particolare epoca. Così come la storia di un fiore ci racconta tanto della cultura e della società del momento. È poi doveroso un omaggio al nostro territorio con la presentazione di una particolare guida al riconoscimento della flora spontanea. Uno sguardo più ampio ci porta a parlare di paesaggio e di alcuni elementi, anche antropici, che lo caratterizzano per poi trattare un argomento di sempre maggior attualità alla luce dei recenti e incisivi cambiamenti climatici: un giardino sostenibile.

ARTICOLAZIONE DEL CORSO E SINTESI DEGLI ARGOMENTI

  • 19 ottobre – La botanica di Leonardo | Il relatore esporrà il suo personale studio della vegetazione che compare nei dipinti di Leonardo da Vinci.
  • 26 ottobre – Guida alla flora spontanea dell’Appennino Tosco-Romagnolo | L’autore presenterà questo volume ‘quasi tascabile’, una singolare guida alla flora spontanea del nostro Appennino che accompagna l’escursionista nel corso delle stagioni.
  • 9 novembre – Arte contemporanea, giardini, paesaggi | La conversazione sarà tenuta da una architetto paesaggista e giornalista pubblicista appassionata di arte.
  • 16 novembre – Il tulipano: storia di un fiore (e di un virus) ‘geniale’| La relatrice analizzerà, come in un’inchiesta giornalistica, la nascita della passione smodata per questa bulbosa
  • 23 novembre – Greenway: elementi del paesaggio | Si esaminerà come una pista ciclo-pedonale possa avere valori aggiunti a seconda dei suoi elementi costitutivi.
  • 30 novembre – Xerogardening per un giardino ecosostenibile | Verranno illustrati i principi di questo metodo di approccio alla gestione del terreno e del paesaggio per consentire un risparmio della risorsa idrica.

Ore di lezione: 12 circa

Docenza: Giancarlo Marconi (chimico, primo ricercatore CNR bologna), Francesca Pisani (agronomo paesaggista e giornalista), Mariangela Molinari (giornalista), Filippo Marsigli Rossi Lombardi (agronomo paesaggista), Maria Eva Giorgioni (agronomo e docente presso il Corso di Laurea ‘Verde Ornamentale e Tutela del Paesaggio’)

Periodo di svolgimento: ottobre-novembre 2017

Quota di partecipazione IVA compresa: soci di U.A € 70,00; non soci € 80,00

Sede del corso: Centro storico

Giornata e orario: giovedì ore 18.00 -20.00

Per iscrizioni e info: univaperta@univaperta.it